VITA DA BABBIONS

CIAO

ANGELABE

ANGELABE
Chi sono. Sono Angela, per il mondo patch Angelabe, una "ragazza " di 50 anni che vive in Lunigiana con un marito e 2 gatti. Un figlio di 28 anni che vive da solo ed una passione infinita per il patchwork e tutto quello che è faidatè. Faccio parte di un gruppo "LE BABBIONS" con cui mi riunisco una volta la settimana e con cui lavoro, chiacchiero e scambio opinioni e consigli. Questo sarà il mio "diario", dei miei lavori, della mia vita, delle mie emozioni. Grazie a chi vorrà condividere con me questo viaggio.

lunedì 6 aprile 2009

Strana giornata......



Oggi è una di quelle giornate strane, in cui dovresti essere contenta, anzi lo sei, ma ti senti che non puoi esserlo fino in fondo. Oggi Giada, la nostra Giadina, in ufficio ci annuncia tra le lacrime la sua nuova gravidanza. Non penso ci possa ssere notizia migliore della nascita di una nuova vita, no, non penso proprio. Poi guardi la tv. E non penso ci possa essere una notizia peggiore di una giovane vita che se ne va. No, non penso proprio. Vedi le case distrutte, la gente che piange, sai che là sotto c'è qualcuno terrorizzato, magari un bimbo. Una mamma ha fatto scudo con il suo corpo per salvare la sua bimba. Una bimba è stata estratta senza vita.E' proprio una giornata strana oggi. Una di quelle giornate, come tutte del resto, in cui le lacrime scendono, a chi per la felicità ed a chi per il dolore e la paura. E pensare che si tratta sempre e solo di lacrime......

Cosa centra il vassoio con i dolcetti? A niente, proprio a niente, solo ad addolcire un po' questo post che inizialmente doveva essere allegro e benaugurante, ma che inevitabilmente ho reso triste.

Comunque: AUGURONI GIADA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Vabbè, anche a Michele!!!!!!!!

3 commenti:

apaolal ha detto...

gia'.. e' il bello e il brutto della vita.. vite perdute, vite iniziate.. e in mezzo tutto il resto.
annapaola
ps.mhhhh buoni i dolcetti?????

aless.erre ha detto...

Dia, in queste ore di tragedia almeno qualche bella notizia.

teodo ha detto...

Ti auguro una Pasqua tranquilla e serena.
La grande tragedia che è capitata ci fa sentire più vicine.
ciao ciao

I NOSTRI "BIMBI" PELOSI

taddeo